Tel.0543.090678 - Cell. 340.7226225

LUCCA E VILLA TORRIGIANI

26 luglio 2020
Partenze da Forlì
Viaggio in BUS G.T.
€ 80,00
iva inclusa
Disponibile dal 22.06.2020 ore 17:20
Scarica il programma

LUCCA, LA CITTA’ DELLE 100 CHIESE  
E VILLA TORRIGIANI

Domenica 26 luglio 2020

Programma
Ritrovo dei signori partecipanti alle ore 6 a Forlì (Punto Bus). SALITE SU RICHIESTA.
 Arrivo a LUCCA, incontro con la guida e inizio della visita guidata dello stupendo centro storico della città iniziando dalle sue mura, le cui costruzioni risalgono al ‘500 e lo racchiudono, costituendo il vero e proprio simbolo della città sovrastata da due alte costruzioni: la Torre Guinigi, fatta costruire dalla ricca famiglia e la Torre delle Ore, di epoca medioevale, costituita da 207 gradini di legno da cui si vede il paesaggio della piana lucchese ed il meccanismo a carica manuale dell'orologio. 
Durante la passeggiata lungo le Mura di Lucca si può notare lo splendido giardino del Palazzo Pfanner: si tratta di un romantico giardino all'italiana, con statue e fontane che formano una splendida scenografia, infatti il palazzo è conosciuto anche per essere stato utilizzato in numerosi film italiani, tra cui il Marchese del Grillo con Alberto Sordi.
Durante la visita guidata si ammirerà il Duomo, conosciuto come la Cattedrale di San Martino; oltre alla sua bellezza architettonica medioevale e rinascimentale contiene capolavori di Nicola Pisano, Jacopo della Quercia e Tintoretto. In questo luogo è conservato il Volto del Santo, un crocifisso ligneo, che si dice fu ritrovato da Nicodemo miracolosamente già scolpito con il volto di Gesù. Altro monumento degno di nota è la chiesa di San Michele in Foro che si affaccia sull'omonima piazza nell'area dell'antico foro romano ed è tutt'oggi vista come punto focale della vita cittadina. Infine non può mancare una sosta alla Piazza dell'Anfiteatro.
PRANZO LIBERO.
A seguire, trasferimento in bus alla VILLA TORRIGIANI.
All’arrivo incontro con la guida e inizio della visita guidata al meraviglioso ed imponente parco. La Villa, costruita nel 1593 si distingue dalle altre ville lucchesi per la vivace policromia della facciata principale ottenuta sfruttando materiali diversi: pietra grigia e tufo giallo alternati nei pilastri e negli archi, marmo bianco delle statue, intonaco ocra nella parte inferiore e bianco in quella superiore. La facciata sul retro, di stile tardo rinascimentale, è caratterizzata da un grande portico di ordine tuscanico. L'attuale giardino è il risultato di trasformazioni avvenute nel XIX secolo su un precedente impianto Seicentesco. Il cuore del parco è il Ninfeo dei Venti, dal nome delle statue personificanti i venti, dove convergono i percorsi monumentali del giardino: creato per stupire gli ospiti, è caratterizzato da un passaggio a tunnel sotto le scale e due grotte con statue di sapore grottesco (draghi, donne-serpente e altri animali crepuscolari come gufi e civette). Il ninfeo e la bella scala d'accesso al giardino sono arricchiti da scherzi d'acqua che contribuiscono a un brillante alleggerimento delle forme architettoniche. Al termine della visita inizio del rientro ai luoghi di partenza.

Per visualizzare la locandina clicca qui
QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE    € 80
(min. 10 pax con acconto di € 30 all’atto dell’iscrizione)

WOMTRAVEL Agenzia Viaggi – Viale Risorgimento, 147 – 47121 Forlì
Tel: 0543 090678 – 340722622  info@womtravel.it
seguici su  www.facebook.com/womtravel